Monza, spray al peperoncino a scuola: 4 studentesse in ospedale

Lombardia
Foto di archivio (Fotogramma)

Ad azionare, forse inavvertitamente, la bomboletta è stato un alunno della classe quarta, il quale voleva mostrarla ad alcuni amici. Le quattro ragazze sono state dimesse senza alcun giorno di prognosi. Indagano i carabinieri 

Questa mattina, uno studente della classe quarta del liceo artistico ‘Valentini Nanni’ di Monza ha spruzzato dello spray al peperoncino nei corridoi dell’istituto. Stando a quanto emerso, il giovane, nel far vedere la bomboletta ad alcuni amici, l’avrebbe inavvertitamente azionata.

Soccorse quattro studentesse

Quattro studentesse, due diciottenni e due sedicenni, sono state soccorse e trasportate in ospedale per accertamenti in quanto, dopo aver inalato la sostanza urticante presente nell’aria, hanno iniziato ad accusare bruciore agli occhi e alla gola. Tutte sono state successivamente dimesse senza alcun giorno di prognosi. Sull’episodio stanno indagando i carabinieri.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24