Stalking, tenta di sfondare porta di casa della ex: arrestato a Milano

Lombardia
Immagine d'archivio

L’uomo solo due settimane fa era stato sottoposto al divieto di avvicinamento e comunicazione alla giovane e ai suoi familiari, emessa dal Gip di Monza 

Un ragazzo di 27 anni, italiano, è stato arrestato dalla polizia dopo aver cercato di introdursi a casa della ex fidanzata sfondando il portone. E’ successo a Sesto San Giovanni (Milano). L’uomo solo due settimane fa era stato sottoposto al divieto di avvicinamento e comunicazione alla giovane e ai suoi familiari, emessa dal Gip di Monza. La ragazza, 21 anni, lo aveva infatti denunciato a fine settembre dopo che per mesi era stata pedinata e minacciata tramite telefonate e messaggi.

Il precedente

Il 27enne inoltre aveva già tentato due volte di introdursi in casa della ex: in un caso distruggendo mobili e oggetti dell’appartamento e, nel secondo, dato che non era riuscito a entrare, sfondando il parabrezza della macchina di lei. Al terzo tentativo, la scorsa notte, il ragazzo è stato sorpreso dagli agenti e bloccato. L’accusa è di stalking.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24