Violenza sulle donne nel Lecchese: picchia la moglie, arrestato 35enne

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)

L’uomo, con precedenti penali per traffico di droga e ammanettato la notte di lunedì 21 ottobre a Rogeno, è accusato di aver minacciato e percosso la coniuge nel corso di una violenta lite ed è stato portato in carcere 

I carabinieri di Costa Masnaga, in provincia di Leggo, hanno arrestato un 35enne originario del Marocco e residente a Rogeno per maltrattamenti nei confronti della moglie. L’accusa è di averla minacciata e percossa nella notte di lunedì 21 ottobre nel corso di una violenta lite.

L'arresto

I militari sono intervenuti su segnalazione dei vicini di casa. L’uomo, già sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali per una pena inerente alla detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, è stato portato nel carcere di Lecco, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24