Lite fra camionisti in un'area della A1 nel Milanese: un ferito grave e un arresto

Lombardia

Il 33enne è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Niguarda di Milano, mentre il suo aggressore è stato bloccato da una pattuglia della polizia stradale. Ancora da chiarire le cause del litigio

Un camionista è stato arrestato in un'area di sosta dell'A1, all'altezza del comune di San Zenone al Lambro in provincia di Milano, con l'accusa di aver accoltellato, poco prima delle 18, un altro camionista di 33 anni dopo una lite. Quest'ultimo è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Niguarda di Milano, mentre il suo aggressore è stato bloccato da una pattuglia della polizia stradale. Ancora da chiarire le cause del litigio.

L'accoltellamento

Secondo le prime ricostruzioni, i due, entrambi biellorussi, hanno litigato, ma sono stati divisi da un terzo camionista. Uno dei due, poi arrestato, è però salito sul suo tir dove ha preso un coltello col quale ha colpito alla schiena il 33enne.

Milano: I più letti