Mantova, pastiglie dei freni non omologate: sequestro di 176mila pezzi

Lombardia
Immagine di archivio

Nei guai un'azienda che operava a livello nazionale e che produceva e immetteva sul mercato ricambi per i veicoli privi di convalida: denunciato il titolare 

La guardia di finanza di Mantova ha scoperto un'azienda della città che produceva e immetteva sul mercato pastiglie dei freni per veicoli non omologate. Il titolare della ditta è stato denunciato. Le fiamme gialle hanno posto sotto sequestro 13mila confezioni di merce per un totale di 52mila pezzi pronti per essere venduti anche online. I militari hanno anche prelevato un totale di 176.980 pastiglie dei freni nei distributori sparsi sul territorio nazionale di cui la ditta mantovana si avvaleva, ossia a Roma, Napoli, Bari e Salerno. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24