Picchia la moglie davanti ai figli: arrestato nel Varesotto

Lombardia

In manette un pregiudicato 35enne di Lonate Pozzolo: la donna ha denunciato il marito dopo essere finita in ospedale con fratture multiple al naso e al volto 

I carabinieri hanno arrestato un nordafricano pregiudicato di 35 anni per aver picchiato e maltrattato brutalmente e ripetutamente la moglie davanti ai figli nella loro abitazione a Lonate Pozzolo, in provincia di Varese. L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal Gip di Busto Arsizio (in provincia di Varese).

Le origini dell’incubo

L’indagine dei militari è partita a settembre, quando la donna ha denunciato il marito dopo essere finita in ospedale con fratture multiple al naso e al volto. In quell'occasione, era stata malmenata in maniera brutale dall'uomo. Una volta dimessa, era stata accompagnata in una struttura protetta insieme con i due figli. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24