Schiacciato da un carico di sabbia a Bergamo: grave operaio 20enne

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Stava lavorando in un cantiere edile di via Marzanica nel quartiere Redona. Sul posto sono intervenute l'ambulanza e un'automedica del 118, oltre ai carabinieri e ai vigili del fuoco

Un giovane di 20 anni è rimasto schiacciato sotto un carico di sabbia a Bergamo mentre stava lavorando oggi pomeriggio in un cantiere edile di via Marzanica a Redona, quartiere di Bergamo. Il ragazzo è stato trasferito all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in gravi condizioni. Sul posto sono intervenute l'ambulanza e un'automedica del 118, oltre ai carabinieri e ai vigili del fuoco.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24