Bisca clandestina in un bar a Milano: multa da 50mila euro

Lombardia

Il titolare di un locale in via Messina 16 è stato sanzionato per "esercizio abusivo di attività di gioco e scommesse": gli agenti hanno scoperto cinque postazioni per il gioco online nascoste in un angolo della tavola fredda e coperte da regolari videoslot

Il gestore di un bar cinese, al numero 16 di via Messina, nella "Chinatown" di Milano, è stato multato dalla polizia per "esercizio abusivo di attività di gioco e scommessa". La sanzione ammonta a 50mila euro. All'interno della tavola fredda, gestita da connazionali del titolare, gli agenti della squadra amministrativa della questura hanno scoperto cinque postazioni per il gioco online (che comprendevano roulette, poker e baccarat) nascoste in un angolo del locale e coperte da regolari videoslot. All'arrivo dei poliziotti un cliente era intento a giocare e ha spiegato ai militari di aver pagato cinque euro per usare la postazione 30 minuti. Le forze dell’ordine hanno anche sequestrato gli hard disk, le tastiere, i monitor e i pc portatili. Sono in corso ulteriori accertamenti per provvedere all'eventuale sospensione della licenza del pubblico esercizio. 

Milano: I più letti