Pavia, spaccia droga tra studenti delle superiori: arrestato 17enne

Lombardia
Foto di archivio

Il giovane è stato fermato dai carabinieri insieme ai colleghi dell'unità cinofila di Casatenovo e trovato in possesso di 15 grammi di hashish. A casa sono stati rinvenuti un bilancino e materiale per il taglio dello stupefacente

Un ragazzo di 17 anni è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Pavia con l’accusa di aver spacciato droga tra gli studenti di alcune scuole medie superiori della città. Il giovane è stato individuato e fermato nell’ambito del servizio 'Scuole Sicure’, effettuato dai militari in due istituti cittadini insieme ai colleghi del nucleo cinofili di Casatenovo (Lecco), intervenuti con due pastori tedeschi specializzati nel ritrovamento di sostanze stupefacenti.

Trovati un bilancino e materiale per il taglio della droga

Durante i controlli, tre minorenni sono stati trovati in possesso di un grammo ciascuno di hashish, mentre il 17enne finito in manette aveva con sé 15 grammi, già suddivisi in dosi e pronti per essere venduti. I carabinieri si sono quindi recati presso la sua abitazione, dove hanno rinvenuto un bilancino di precisione e materiale per il taglio e il confezionamento della droga. Il giovane fermato è stato trasferito al carcere minorile di Milano.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24