Rapina e tentato furto: i carabinieri denunciano un 17enne nel Pavese

Lombardia
Immagine di archivio (ANSA)

Un ragazzo è accusato di aver rapinato il negozio di un parrucchiere di Voghera, in provincia di Pavia: l’adolescente è stato bloccato da un agente fuori servizio dopo una colluttazione

I carabinieri hanno denunciato alla Procura, presso il Tribunale per i minorenni di Milano, un 17enne di origini magrebine per i reati di rapina, tentato furto, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Il ragazzo è accusato di aver rubato i soldi dal portafoglio di una dipendente che lavora all’interno del negozio di un parrucchiere a Voghera, in provincia di Pavia. Colto in flagrante dalla donna, il ragazzo ha reagito prendendola a calci per poi fuggire. Poche ore dopo, il 17enne ha tentato di rubare una borsa da un’automobile, ma un carabiniere che era fuori servizio e ha assistito alla scena è riuscito a bloccare il giovane dopo una colluttazione, nel corso della quale il militare ha riportato delle escoriazioni al braccio sinistro.
L’autorità giudiziaria, in seguito alla denuncia, ha disposto il trasferimento del giovane in una comunità per minori. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24