Musei gratis a Milano domenica 6 ottobre: le mostre da non perdere

Lombardia

Numerosi musei e monumenti propongono l’ingresso libero alle proprie collezioni dando la possibilità a turisti e residenti di scoprire il grande patrimonio artistico e culturale della città meneghina 

Da domenica 6 ottobre 2019 torna in tutta Italia l’iniziativa delle domeniche gratuite nei musei, con l'entrata libera per tutti la prima domenica del mese nei luoghi della cultura. Numerosi musei e monumenti a Milano propongono quindi l’ingresso libero alle proprie collezioni dando la possibilità a turisti e residenti di scoprire il grande patrimonio artistico e culturale della città meneghina (TUTTI GLI EVENTI).

Il cenacolo vinciano

Piazza Santa Maria delle Grazie, 2. Orari di apertura domenica: dalle 8.15 alle 19 (ultimo ingresso 18,45). Obbligatoria la prenotazione: via tel. 0292800360 o tramite il sito. Al Cenacolo, come sempre, la prenotazione per l'ingresso è obbligatoria. Inoltre, in occasione dell'uscita del film "Io, Leonardo", (nelle sale italiane dal 2 ottobre) oltre che domenica 6 ottobre, il Cenacolo aprirà gratuitamente per altre quattro date (31 ottobre, 28 novembre, 19 dicembre, 30 gennaio, dalle 19.30 alle 22).

La Pinacoteca di Brera

Via Brera, 28. Orari di apertura: dalle 8.30 alle 19.15 Non è necessario prenotare. La Pinacoteca custodisce alcuni tra i più alti capolavori della storia dell'arte, come Cristo morto nel sepolcro e tre dolenti di Andrea Mantegna, Sposalizio della Vergine di Raffaello Sanzio, Cena in Emmaus di Caravaggio, Il bacio di Francesco Hayez e Vergine con il bambino.

Musei del Castello Sforzesco

Piazza Castello, orari di apertura: dalle 9 alle 17.30 (ingresso consentito fino alle 17). Dentro l’edificio, tra i luoghi simbolo di Milano, si possono visitare la Pinacoteca (dove sono esposte opere di Canaletto, Antonello da Messina, Andrea Mantegna, Correggio, Filippo Lippi e Tiepolo), il Museo d’Arte Antica, il Museo delle Arti Decorative che si trova nella Rocchetta, le Oreficerie, l’Armeria, il Museo della Preistoria e Protostoria, il Museo Egizio e le Sale Viscontee (dove si svolgono le mostre temporanee) e l’Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana dove è conservato il Codice Trivulziano del grande Leonardo da Vinci. I musei del Castello Sforzesco propongono l’itinerario “Leonardo mai visto” che la prima domenica del mese sarà a tariffa unica per tutti (5 euro anziché 10 intero e 8 il ridotto) e orario prolungato fino alle ore 19.30.

Museo del Novecento

Via Marconi 1, orari di apertura: dalle 9.30 alle 19.30. Sarà possibile visitare i Nuovi Percorsi e la Collezione Permanente, o scoprire i capolavori in mostra al momento: dalle sperimentazioni avanguardistiche di Remo Bianco alle installazioni ispirate al genio di Leonardo da Vinci in After Leonardo di Ettore Favini ed Eugenio Tibaldi.  Alle ore 11.00 si svolgerà l’iniziativa “Zebre matematiche”, una visita guidata per bambini dai 6 ai 10 anni.

Gli altri siti gratuiti domenica 6 ottobre

Tra i tanti luoghi visitabili gratuitamente ogni prima domenica del mese a Milano ci sono anche il Museo civico di Storia naturale di Milano, in Corso Venezia 5,  con i suoi 23 saloni d'esposizione, la Galleria d’arte moderna di Milano in Via Palestro, il Civico Museo Archeologico in Corso Magenta 15, l’Armani Silos in Via Bergognone 40, le Gallerie d’Italia in Piazza della Scala, il Museo Studio Francesco Messina in via S. Sisto, l’Acquario e Civica Stazione Idrobiologica Milano in Viale Gadio.

Museo Card

Oltre alle prime domeniche del mese, l’occasione per godere dell’arte a prezzo contenuto a Milano c’è sempre: basta acquistare la Museo Card  che, al costo di 45 euro (40 il ridotto), consente di entrare gratis per un anno  (calcolato a partire dalla data di emissione) e avere il biglietto ridotto alle mostre promosse e organizzate nelle sedi espositive del Comune di Milano.

Milano: I più letti