Musica, a Cremona risuona il sassofono più grande del mondo

Lombardia

Creato da un artigiano brasiliano, è esposto nell’ambito di Cremona Musica, la fiera che la città di Stradivari dedica agli strumenti musicali di alta qualità 

A Cremona Musica 2019, la fiera mondiale di strumenti musicali di alta qualità che ha inaugurato ieri nella città di Stradivari, è stato suonato il sassofono più grande del mondo. Si tratta di uno strumento dell'azienda brasiliana J'Elle Stainer che, con i suoi quasi tre metri di altezza e quasi 30 chili di peso, è entrato nel Guinness dei primati.

Il sassofono

Lo strumento è stato creato dall'artigiano Joao Luiz Da Rocha, riuscito a creare un sassofono sub-contrabbasso pienamente funzionante e intonato, che suona un'ottava sotto il sassofono basso. Sono stati necessari quattro anni per costruirlo e, durante la fiera, fino a domani, i sassofonisti avranno l'opportunità di provarlo.
"Dovunque lo portiamo crea sempre grande curiosità e tutti vengono a fotografarlo", spiega Gilberto Lopes, socio di J'Elle Stainer. "Alcuni professionisti hanno difficoltà all'inizio, pensano che per suonarlo serva molto fiato, ma non è vero, basta avere il flusso costante e il controllo del diaframma". L'azienda brasiliana sta già pianificando il prossimo sassofono da record: il sopranissimo curvo più piccolo al mondo.

Cremona Musica

Cremona Musica ospita ogni anno oltre 300 liutai e i produttori di strumenti musicali di tutto il mondo, con un occhio di riguardo agli artigiani locali: sono circa 170 le botteghe di liutai presenti in città. Un vero e proprio "sistema Cremona", che fa sì che la tradizione secolare della liuteria viva e si rinnovi ogni giorno.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24