Milano, a Palazzo Reale inaugura la mostra dedicata a de Chirico

Lombardia

La retrospettiva, curata da Luca Massimo Barbero, propone un corpus di opere provenienti da importanti musei internazionali tra i quali la Tate Modern di Londra, il Metropolitan Museum di New York e il Centre Pompidou di Parigi 

A distanza di quasi cinquant’anni dalla personale del 1970, l’opera di Giorgio de Chirico torna a Palazzo Reale. Apre domani la retrospettiva, curata da Luca Massimo Barbero, che propone un corpus di oltre cento opere provenienti da importanti musei internazionali tra cui la Tate Modern di Londra, il Metropolitan Museum di New York, il Centre Pompidou e il Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris. Il percorso espositivo offre la chiave di lettura a una pittura ermetica, che affonda le sue radici in Grecia, terra natia di de Chirico, e matura nella Parigi delle avanguardie arrivando alla pittura metafisica dei surrealisti.

Le parole dell'assessore alla Cultura Filippo Del Corno

"Palazzo Reale propone con questa mostra un affondo su un pittore straordinario la cui cifra stilistica, inconfondibile, ha segnato l’arte del secolo scorso ispirando molti artisti, al di qua e al di là dell’oceano", dichiara l’assessore Filippo Del Corno.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24