Busto Arsizio, imprenditore truffato da un falso immobiliarista

Lombardia
Foto di archivio

Si è offerto di vedere, per conto di un compratore inesistente, uno chalet da 700 mila euro. In cambio ha chiesto una provvigione del 10%

Un imprenditore svizzero di 70 anni è stato truffato e derubato di 70 mila euro da un falso intermediario immobiliare, incontrato a Busto Arsizio, in provincia di Varese. Il truffatore, secondo quanto emerso dalle indagini dei carabinieri, si è offerto di vedere, per conto di professionista elvetico, uno chalet che l'imprenditore voleva vendere del valore di 700 mila euro. In cambio ha chiesto una provvigione del 10%. Per convincerlo a farsi pagare la sua percentuale, l'uomo gli ha consegnato una borsa colma di banconote false, convincendolo si trattasse della caparra fornita dal compratore, in realtà inesistente.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24