Mantova, ferisce a pugni un carabiniere: arrestato

Lombardia

Il militare ha riportato una frattura composta della mascella: 25 i giorni di prognosi, ma potrebbe aver necessità di un intervento chirurgico

In provincia di Mantova un carabiniere è stato aggredito a pugni riportando una frattura della mandibola. La vicenda è accaduta a Poggio Rusco: durante un controllo stradale, i militari hanno bloccato tre persone in bicicletta. Ma quando la pattuglia si stava accostando, i tre si sono dileguati per le vie del paese dividendosi.

L'aggressione e l'arresto

Un carabiniere è uscito a bloccarne uno, un ragazzo di 25 anni, di origini marocchine e clandestino. Così il 25enne per fuggire gli ha sferrato un pugno al volto procurandogli una frattura composta della mascella e facendolo svenire. Soccorso dai colleghi, ha poi riportato 25 giorni di prognosi e potrebbe aver necessità di un intervento chirurgico. Il ragazzo è stato poi arrestato.

Milano: I più letti