Incidente sul lavoro nel Comasco: grave un operaio di 60 anni

Lombardia

L'uomo è caduto in un burrone mentre era alla guida di un mezzo da lavoro all'interno di un cantiere per la realizzazione di una centrale idroelettrica a San Nazzaro Val Cavargna 

Un operaio valtellinese di 60 anni è rimasto gravemente ferito nel pomeriggio di lunedì 9 settembre in un infortunio sul lavoro avvenuto a San Nazzaro Val Cavargna (Como), in un cantiere per la realizzazione di una centrale idroelettrica.

L'incidente

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo era alla guida di un mezzo da lavoro ed è finito in un burrone. Il 60enne è stato trasportato in elicottero all'ospedale di Como, dove è stato ricoverato in rianimazione in prognosi riservata. Nello stesso cantiere di Val Cavargna si erano verificati due gravissimi infortuni anche nel mese di dicembre, quando un operaio perse la vita e un altro rimase gravemente ferito. Sull'episodio sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.