Vailate, diciannovenne trovato morto lungo la strada provinciale 90

Lombardia
Foto di archivio (Fotogramma)

A portare i carabinieri sul luogo del ritrovamento è stato un 25enne di Pandino (Cremona), che questa mattina si è presentato in caserma dicendo che nella notte di sabato 31 agosto aveva urtato qualcosa con la sua auto 

Il corpo senza vita di un ragazzo di 19 anni, di origini romene, è stato trovato oggi, 2 settembre, lungo la strada provinciale 90 nel comune di Vailate, nel Cremonese. I carabinieri lo hanno individuato grazie alla segnalazione di un 25enne di Pandino (Cremona), che questa mattina si è presentato in caserma affermando che nella notte di sabato 31 agosto aveva urtato qualcosa con la sua auto. Nello stesso momento, i familiari del 19enne, allarmati, stavano sporgendo una denuncia di scomparsa. 

La vittima stava tornando a casa a piedi

Da quanto si apprende, la giovane vittima sabato sera si trovava in una discoteca della zona insieme ad alcuni amici, quando ha deciso di andare a casa a piedi, da solo. Di lui non si hanno avuto più notizie. Oggi, il ritrovamento del cadavere. Oltre ai carabinieri, sul posto è giunto anche il magistrato per capire cosa abbia portato, sabato notte, alla morte del giovane studente.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24