Cremona, tenta una rapina in gioielleria e ferisce il titolare: preso

Lombardia
Foto di Archivio

Da quanto trapela, l'uomo avrebbe chiesto al titolare di mostrargli alcuni oggetti. All'improvviso avrebbe minacciato il gioielliere con un coltello

A Cremona un uomo è stato arrestato dalla polizia e dai carabinieri per aver tentato una rapina nella gioielleria Pellegrini. Il rapinatore ha avuto anche una colluttazione con il titolare, rimasto ferito in modo non grave. Da quanto trapela, l'uomo sarebbe entrato nella gioielleria chiedendo al titolare di mostrargli alcuni oggetti. All'improvviso, però, avrebbe estratto un coltello, minacciando il gioielliere.

La colluttazione

Il trambusto ha quindi richiamato l'attenzione del figlio del titolare, in quel momento nel retrobottega, che è intervenuto in soccorso del padre. Ne è nata una colluttazione nel corso della quale il gioielliere è rimasto ferito alla testa. L'allarme è stato lanciato dai passanti. Sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri, che hanno bloccato e arrestato il rapinatore.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24