Picchia la compagna e le rompe il timpano: arrestato nel Varesotto

Lombardia
Immagine di archivio (ANSA)

L’uomo ha aggredito la donna davanti ai loro tre figli. I militari sono giunti nell'appartamento della famiglia dopo essere stati chiamati da dei vicini che avevano sentito le urla della vittima. Le aggressioni si reiteravano da tempo 

Un italiano di 35 anni, pregiudicato, è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia a Cassano Magnago, nel Varesotto, dopo aver picchiato la compagna davanti ai loro tre figli.

L’uomo ha rotto il timpano alla donna

Nella notte tra il 29 e il 30 agosto, i militari sono arrivati nell'appartamento della famiglia a seguito di una telefonata dei vicini che hanno udito le grida della donna, anche lei italiana di 35 anni, la quale ha poi raccontato di subire aggressioni dal compagno da tempo, ma di non aver mai avuto il coraggio di denunciarlo. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24