Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Rissa alla mensa dei poveri a Como: rimpatriato un responsabile

I titoli delle 8 di Sky TG24 del 15/08

1' di lettura

Lo annuncia Nicola Molteni, sottosegretario all'Interno. Per la vicenda sono state arrestate quattro persone 

"Uno dei quattro immigrati che ha causato la rissa alla mensa dei poveri Don Guanella a Como sarà espulso dal territorio nazionale". Lo annuncia Nicola Molteni, sottosegretario all'Interno, a seguito della rissa scoppiata lunedì sera alla mensa Don Guanella a Como e per la quale sono state arrestate quattro persone, due pakistani e due somali, uno sottoposto alla misura della protezione sussidiaria, l'altro richiedente asilo.

Le parole del sottosegretario Molteni

"Sarà accompagnato al Centro Permanente rimpatri Cpr di Roma e successivamente rimpatriato - prosegue Molteni - grazie al lavoro delle forze di polizia e ai decreti sicurezza di Matteo Salvini. In meno di un anno sono stati chiusi circa 30 centri di accoglienza per immigrati in provincia di Como: a Como, Cantù, Mariano, Orsenigo, Lomazzo, Cermenate, Fino Mornasco, Olgiate Comasco, Tremezzina, Maslianico, Grandate, Inverigo e Pontelambro. I dati ufficiali - afferma Molteni - certificano un drastico calo dei richiedenti asilo sul territorio comasco. Oltre 800 richiedenti asilo in accoglienza in meno rispetto al 2016 e oltre 400 in meno rispetto al 2018. Dai 1911 immigrati del 2016 ai 1158 del 2019. Il che vuol dire tante risorse pubbliche risparmiate e investite in sicurezza e ordine pubblico".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"