Milano, spacciano e intralciano i mezzi Amsa in zona Centrale: un arresto e due denunce

Lombardia
Foto di archivio

L'episodio è avvenuto in piazza Duca D'Aosta, sotto i portici. In totale sono stati sequestrati circa 50 grammi di marijuana

Otto uomini sono stati portati in questura a Milano dopo essersi rifiutati di alzarsi durante il passaggio dei mezzi dell'Amsa, società che si occupa dei servizi ambientali nel capoluogo lombardo. Uno di loro è stato arrestato per spaccio mentre altri due sono stati denunciati. L'episodio è avvenuto in piazza Duca D'Aosta, nei pressi di un McDonald sotto i portici. Il problema della pulizia dei portici intorno alla stazione, causato dalla permanenza di clochard e migranti che bivaccano in zona, è stato segnalato più volte dai netturbini.

Sequestrati 50 grammi di marijuana

Quando sono giunti sul posto gli agenti di polizia hanno arrestato un gambiano di 22 anni per spaccio mentre altri due, un guineano di 21 e un gambiano di 25, sono stati denunciati in stato di libertà. Gli altri cinque, di origine straniera e in stato di ebbrezza, sono stati accompagnati in questura per accertamenti. In tutto sono stati sequestrati circa 50 grammi di marijuana.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24