Agenti fuori servizio sventano una rapina nel Monzese: un arresto

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

L'uomo, a volto coperto e armato di coltello, ha minacciato una cassiera di un supermercato di Muggiò e si è fatto consegnare 1.500 euro. Il malvivente ha poi tentato di scappare, ma è stato fermato dai due poliziotti 

Due agenti della polizia di Stato, liberi dal servizio, hanno sventato un tentativo di rapina in un supermercato a Muggiò, in provincia di Monza e Brianza. Lo ha reso noto la Questura di Milano. Uno degli agenti è in forza al Commissariato di Cinisello Balsamo (Milano) e l'altro al Reparto Prevenzione crimine Lombardia.

La rapina sventata

I due hanno bloccato un pregiudicato di 26 anni, che era già sottoposto agli arresti domiciliari. L'uomo, a volto coperto e armato di coltello, dopo aver minacciato un'addetta alle casse, si è fatto consegnare 1.500 euro per poi fuggire, ma i due poliziotti, dopo una colluttazione, lo hanno bloccato recuperando la refurtiva e il coltello. Il 26enne è stato arrestato per rapina ed evasione, ed è indagato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24