Vigevano, rapina una banca con un coltello da cucina e scappa

Lombardia

Un uomo si è presentato a volto scoperto in un istituto di credito del Pavese minacciando un impiegato e riuscendo a farsi consegnare un bottino di duemila euro prima di dileguarsi. Indagini in corso 

Nella mattinata di lunedì 22 luglio, una rapina è andata a segno in una filiale della Credem di Vigevano (Pavia). Poco dopo l’apertura della banca, un uomo è entrato a volto scoperto nell’istituto di credito e con un coltello da cucina ha minacciato il cassiere. Il bandito si è fatto consegnare dal dipendente della banca tutto il denaro contante che aveva a disposizione per le operazioni con i clienti, che ammontava a circa duemila euro, ed è poi fuggito a piedi. Sulla rapina sono in corso indagini da parte dei carabinieri. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24