Salone dell'auto a Milano, Sala: “Nessuna ostilità con Torino”

Lombardia

Il sindaco si dice pronto ad “ascoltare gli organizzatori che hanno deciso per un trasferimento in Lombardia” 

"Non c'è nessun atteggiamento ostile nei confronti di Torino, ma non possiamo che ascoltare gli organizzatori del Salone dell'auto che hanno deciso per un trasferimento in Lombardia”, ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, arrivando all'assemblea dell'Abi. "Ad oggi - ha aggiunto il primo cittadino - non ho incontrato nessuno, vediamo la proposta che ci faranno perché sul tavolo non abbiamo nessuna carta. Se è una proposta di buon senso, dico: perché no?".

Il Salone lascia Torino

“La sesta edizione del Salone dell'Auto all'aperto Parco Valentino si svolgerà in Lombardia dal 17 al 21 giugno 2020", hanno fatto sapere gli organizzatori. "Seguendo la nostra vocazione innovativa - spiega il presidente Andrea Levy - abbiamo scelto per il 2020 di organizzare la sesta edizione in Lombardia in collaborazione con Aci. Sarà un grande evento internazionale, all'aperto e con una spettacolare inaugurazione dinamica a Milano nella giornata di mercoledì 10 giugno 2020".

Milano: I più letti