Mostre, la collezione Thannhauser del Guggenheim arriva a Milano

Lombardia

Si tratta di cinquanta tele di maestri quali Paul Cézanne, Pierre-Auguste Renoir, Edgar Degas,Paul Gauguin, Edouard Manet, Claude Monet, Vincent van Gogh e di un nucleo importante di opere di Pablo Picasso 

La collezione Thannhauser del Guggenheim Museum di New York sbarca a Milano: ad accoglierla, dal 17 ottobre all’8 marzo 2020, saranno le sale di Palazzo Reale. Protagoniste dell’evento cinquanta tele dei grandi maestri impressionisti, post-impressionisti e delle avanguardie dei primi del Novecento, tra cui Paul Cézanne, Pierre-Auguste Renoir, Edgar Degas,Paul Gauguin, Edouard Manet, Claude Monet, Vincent van Gogh e un nucleo importante di opere di Pablo Picasso. Capolavori raccolti negli anni da Heinrich Thannhauser, mercante d’arte ebreo e grande amico di Picasso, dal figlio Justin e dalla nuora Hilde, e poi donati, nel 1965, alla Fondazione Solomon R. Guggenheim, che da allora espone la collezione in modo permanente. Si tratta di pezzi fino ad ora mai esposti al di fuori degli Stati Uniti.

Le parole dell'assessore alla Cultura Filippo Del Corno

“In questa mostra si intrecciano una grande storia di collezionismo che ha attraversato tutto il ventesimo secolo, la volontà di un importante museo di New York che offre a Milano l’opportunità di ammirare i suoi capolavori senza attraversare l'oceano e l’impegno di Palazzo Reale nel proporre ogni anno una mostra in grado di raccontare le collezioni dei più prestigiosi musei di tutto il mondo – afferma l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno –. Una combinazione perfetta che arricchisce l’offerta culturale dell’autunno milanese”.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24