Incidente sul lavoro a Pavia: operaio grave dopo caduta da un tetto

Lombardia
Immagine di archivio (ANSA)

Un giovane di 21 anni è precipitato da un’altezza di 5 metri mentre stava sostituendo un lucernario. È ricoverato in prognosi riservata al Policlinico San Matteo 

Un incidente sul lavoro è avvenuto nella tarda mattinata di martedì 9 luglio, a Pavia, in strada Campeggi. Un giovane operaio di 21 anni, dopo essere precipitato dal tetto di un capannone da un’altezza di circa 5 metri, si trova adesso ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione del Policlinico San Matteo di Pavia.

La ricostruzione dell’incidente

Secondo quanto riportato, il giovane, originario di Cava Manara (Pavia), stava sostituendo il vetro a un lucernario. Per cause ancora da accertare, ha perso l’equilibrio ed è precipitato a terra, riportando seri traumi, sia addominali, che toracici. Sul luogo sono subito intervenuti i sanitari del 118. Il 21enne è stato trasportato d’urgenza in ospedale. La polizia e i funzionari dell’Ispettorato del lavoro e dell’Ats stanno cercando di ricostruire la dinamica della caduta. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24