Lago di Como, ancora senza esito le ricerche della calciatrice dispersa

Lombardia

Si tratta di Florijana Ismaili, centrocampista di 24 anni dello Young Boys. A rendere note le generalità è stata la squadra. La ragazza ieri si è tuffata per fare un bagno, ma non è più riemersa. L'amica che era con lei ha dato subito l'allarme

Continuano senza esito le ricerche di Florijana Ismaili, centrocampista e capitana dello Young Boys, club svizzero di Berna, dispersa dal tardo pomeriggio di ieri, 29 giugno, dopo un bagno nelle acque del lago di Como. Inizialmente si era diffusa la notizia che si trattasse di una turista svizzera, che aveva affittato un gommone con un'amica nella zona di Musso e dopo un tuffo a un centinaio di metri dalla costa non era più riemersa. A rendere note le generalità è stata la squadra, che attraverso un comunicato ha fatto sapere: "La polizia continua le sue ricerche. Siamo molto preoccupati e non abbiamo perso la speranza che tutto andrà per il meglio. Siamo in stretto contatto con i familiari e chiediamo comprensione se non forniremo ulteriori informazioni al momento". L'amica ha dato subito l'allarme e sul lago sono arrivate le squadra speciali dei sommozzatori dei vigili del fuoco. Domani, 1 luglio, i soccorritori dovrebbero avere a disposizione il robot in grado di scandagliare i fondali del lago. Florijana Ismaili, 24 anni, è nata a Walperswil, nel cantone di Berna, da genitori di etnia albanese.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.