Madre e figlio litigano di politica, lei lo minaccia con coltello: denuncia nel Cremonese

Lombardia

I due stavano guardando in televisione una trasmissione di approfondimento politico quando hanno iniziato a discutere. Le lite è poi degenerata 

Una donna ha minacciato con un coltello il figlio dopo un’accesa discussione su temi politici. E’ successo a Romanengo, in provincia di Cremona: madre e figlio stavano guardando in televisione una trasmissione di approfondimento politico quando hanno iniziato a discutere. Le lite è poi degenerata al punto che la donna ha preso un coltello e ha minacciato il figlio, il quale, impaurito, ha chiamato il 112. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri che ha sequestrato l'arma e denunciato la donna alla Procura di Cremona per minaccia aggravata.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.