Impiegavano lavoratori irregolari: chiusi tre locali nel Mantovano

Lombardia
Foto di archivio (Ansa)

Ai titolari di due ristoranti e una discoteca è stata anche comminata una multa complessiva di 30mila euro. La guardia di finanza ha individuato otto lavoratori completamente in nero  

Impiegavano lavoratori irregolari, alcuni dei quali in nero. Per questo motivo, la guardia di finanza ha fatto chiudere due ristoranti e una discoteca dell’alto Mantovano. Oltre alla sospensione dell’attività, ai titolari dei locali è stata inflitta una multa complessiva di 30mila euro. Le fiamme gialle hanno individuato 20 lavoratori di diverse nazionalità che svolgevano diverse mansioni, come addetti alla sicurezza, dj, fotografi, camerieri e cuochi. Dieci sono risultati irregolari, dei quali otto erano completamente in nero. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.