Controlli a Milano: arrestati tre spacciatori

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Due dei pusher spacciavano nella zona di Parco Sempione, e sono stati trovati in possesso di hashish e marijuana. Il terzo, irregolare e pregiudicato, è stato bloccato in corso di Porta Ticinese

Due pregiudicati originari del Gambia, di 26 e 34 anni, sono stati arrestati dalla polizia, a Milano, per spaccio di hashish e marijuana al Parco Sempione. Il primo aveva 10 grammi di hashish, e nella perquisizione domiciliare che ne è seguita è stato trovato in possesso di altri quattro pezzi di hashish, per un peso complessivo di 50 grammi. Il secondo aveva con sé 16 dosi di marijuana già confezionate, per un totale di 26 grammi, e 1.700 euro in contanti. Un altro spacciatore è stato arrestato sui Navigli nel corso di controlli dei carabinieri. Si tratta di un egiziano di 20 anni, irregolare e pregiudicato, bloccato in corso di Porta Ticinese con cinque grammi di hashish. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.