Brescia, tenta di violentare una bimba di 10 anni: arrestato

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Il 53enne, secondo quanto riferito, era stato scarcerato agli inizi del 2018 dopo aver scontato alcuni anni di carcere per due episodi molto simili risalenti al 2011 e al 2013 

Un uomo di 53 anni è stato arrestato dalla polizia di Brescia con l'accusa di aver tentato di abusare di una bambina di 10 anni. Gli agenti hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip con l'accusa di tentata violenza sessuale pluriaggravata.

La ricostruzione degli inquirenti

Le indagini, condotte dalla Squadra mobile, sono partite alla fine dello scorso aprile dopo la denuncia di un genitore della bambina il quale ha raccontato agli inquirenti che la figlia, di ritorno da un'attività sportiva, è stata seguita da un uomo fino all'androne del suo condominio, dove è stata costretta ad assistere ad atti di autoerotismo. Quando lo sconosciuto le ha proposto di appartarsi con lui, la piccola è riuscita a scappare e a rifugiarsi in casa.

Il passato dell'uomo e l'arresto

Il 53enne, secondo quanto riferito, era stato scarcerato agli inizi del 2018 dopo aver scontato alcuni anni di carcere per due episodi molto simili risalenti al 2011 e al 2013, ed era impegnato in una cooperativa per un periodo di riabilitazione sociale dopo la detenzione. L'uomo sarebbe stato incastrato dalle immagini delle telecamere installate nella zona del condominio dove abita la giovane vittima e dove sarebbe avvenuta la tentata violenza.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.