Varese, tormenta la ex dopo la fine della relazione: divieto di avvicinamento per 30enne

Lombardia
Foto di archivio (Getty Images)

La donna ha sporto denuncia dopo aver ricevuto decine di messaggi video nei quali l’uomo riprendeva coltelli e pugnali. L’operaio è stato sottoposto anche all’obbligo di firma

Da quando la ex aveva deciso di mettere fine alla loro relazione, circa due mesi fa, l’ha tormentata con numerose telefonate al giorno, pedinamenti, sms e messaggi video nei quali riprendeva coltelli e pugnali. Dopo aver ricevuto questi video la giovane, 25 anni, lo ha denunciato ai carabinieri. L’uomo, un operaio di 30 anni, pregiudicato residente a Busto Arsizio, in provincia di Varese, è stato sottoposto al provvedimento cautelare di divieto di avvicinamento alla ex fidanzata e obbligo di firma, emesso dal Gip di Busto Arsizio per stalking.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.