Como, attizza il fuoco con alcol: gravemente ustionato scout di 8 anni

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)
scout

È accaduto nel quartiere Prestino, durante una vacanza del gruppo ASI-Scout. Il bambino è stato investito da un violento ritorno di fiamma, che gli ha provocato ustioni a volto, torace e mani

Un bambino di 8 anni di Cremona, in vacanza a Como con il gruppo ASI-Scout, è rimasto gravemente ustionato ieri sera, giovedì 13 giugno, all'esterno della casa scout in cui alloggiava, nel quartiere Prestino. Secondo una prima ricostruzione, il ragazzino avrebbe tentato di attizzare un falò utilizzando una bottiglietta contenente alcol, ed è stato investito da un violento ritorno di fiamma, che l'ha ustionato al volto, al torace e alle mani.

Trasportato al Buzzi di Milano in elicottero

I responsabili del gruppo lo hanno accompagnato all'ospedale Sant'Anna di Como. Vista la gravità delle sue condizioni, i sanitari hanno deciso di trasferirlo in elicottero all'ospedale Buzzi di Milano. Nelle ultime ore le sue condizioni sarebbero lievemente migliorate, anche se la prognosi resta riservata. Il nosocomio ha segnalato l'accaduto alla Procura della Repubblica.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.