Barzio, si sente male per alcol e droghe: 20enne fuori pericolo

Lombardia
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

Il ragazzo era stato soccorso nel parcheggio dell'area dove era in corso il festival Nameless per un'overdose. Il giovane è stato trasferito dal reparto di Rianimazione a quello di Medicina

È fuori pericolo il ragazzo di 20 anni che venerdì 7 giugno, nel parcheggio dell'area dove era in corso il festival "Nameless", era stato soccorso a Barzio, in provincia di Lecco, per un'overdose di metanfetamine e alcol. Il giovane è stato trasferito dal reparto di Rianimazione a quello di Medicina.

I controlli durante il festival

Sono migliaia le persone giunte da tutta Europa per partecipare al festival di electro dance music. Durante i controlli effettuati dai carabinieri attorno all'area della festa un uomo di 30 anni è stato denunciato per rapina, con l'accusa di aver strappato una catenina d'oro a un giovane di 20 anni che ha subito anche delle lesioni. Inoltre, i militari hanno denunciato 22 persone trovate alla guida in violazione delle norme sull'assunzione di bevande alcoliche. Tra queste anche l'autista professionale di un bus navetta, con tasso alcolemico di poco superiore allo 0,5 g/l. Al momento del controllo, il bus non trasportava passeggeri.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.