Mantova, entra in tribunale con un coltello: denunciato

Lombardia

Agli agenti l'uomo ha dichiarato di essere un appassionato di montagna e che nella fretta di partire da casa, per non mancare al processo, aveva scordato di togliere dal borsello la roncola che usa nelle escursioni tra le rocce

Denunciato a Mantova un uomo di 50 anni, entrato in tribunale venerdì 24 maggio con una roncola dalla lama lunga dieci centimetri. L'uomo si è presentato in tribunale per fare da "testimone in un processo per infortunio", ha dichiarato alla guardia giurata. Quest'ultima lo ha invitato a far passare il borsello sotto il metal detector per la verifica del contenuto. Al monitor l'addetto alla sicurezza ha notato la roncola e ha avvertito la polizia. Agli agenti l'uomo ha spiegato di essere un appassionato di montagna e che nella fretta di partire da casa, per non mancare al processo, aveva scordato di togliere dal borsello quel coltello che serviva nelle escursioni tra le rocce. "Me la sono dimenticata nel borsello, scusate", ha affermato. La roncola è stata sequestrata.

Milano: I più letti