Castiglione d’Intelvi, morta 46enne durante passeggiata in montagna

Lombardia
foto ANSA

La donna, uscita con un'amica per un’escursione a circa 600 metri di quota, ha perso la vita dopo essere caduta per un centinaio di metri lungo un ripido canalone 

Una donna di 46 anni, di origini romene, ha perso la vita dopo essere caduta per un centinaio di metri lungo un ripido canalone durante una passeggiata in montagna. Il corpo è stato recuperato la scorsa notte, venerdì 24 maggio. La donna era uscita con un'amica per un’escursione a Castiglione d'Intelvi, nel Comasco, a circa 600 metri di quota. La zona, dopo un primo tratto con prati e castagni, presenta gole ripide e vallette. Al rientro verso casa, le due donne hanno perso traccia del sentiero e si sono ritrovate in un punto scosceso. Qui, anche a causa del terreno umido e instabile, la 46enne è caduta ed è morta a causa dei traumi riportati.

L'arrivo dei soccorsi

L'amica della donna è riuscita a chiedere aiuto e sul posto sono accorsi gli uomini del Soccorso alpino, oltre ai vigili del fuoco e ai carabinieri. E' stata soccorsa anche un'altra donna, conoscente della persona deceduta, che si è sentita male mentre stava raggiungendo il luogo della tragedia. Per il recupero della salma è intervenuto anche un elicottero del 118 decollato da Como.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.