Olgiate Olona, operaio precipita da un ponteggio e muore

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

L’incidente è avvenuto questa mattina nel Varesotto. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i vigili del fuoco ma per l’uomo, 48 anni, non c’è stato nulla da fare 

Un operaio di 48 anni è morto dopo essere precipitato da un ponteggio di un cantiere edile a Olgiate Olona, in provincia di Varese. È successo questa mattina. La vittima è Aleksander Jaku, di origini albanesi. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 e i vigili del fuoco, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare: è morto sul colpo. L'uomo, dipendente di una ditta con sede a Verona, a quanto emerso avrebbe perso l'equilibrio precipitando da un'altezza di circa quattro metri. Il cantiere è stato posto sotto sequestro e gli accertamenti sono affidati alla polizia locale e al personale di Ats Insubria di Varese.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.