Bonate Sotto, operaio 61enne muore travolto da un muro

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Nella ditta 'Comac' erano in corso i lavori per tagliare il manufatto di cemento che poi ha schiacciato il 61enne. Vani i soccorsi

Un operaio di 61 anni, Livio Torri, è morto nel pomeriggio di oggi, mercoledì 15 maggio, travolto da un muro mentre si trovava al lavoro alla ditta 'Comac', in via I Maggio, a Bonate Sotto, in provincia di Bergamo. Stando alle prime ricostruzioni, l'uomo sarebbe stato travolto da un muro in cemento mentre erano in corso le operazioni per tagliare il manufatto. Vani purtroppo i soccorsi dei mezzi del 118: sul posto sono arrivate un'ambulanza e un'automedica, oltre a due mezzi dei vigili del fuoco, un'autopompa e un'autogru da Bergamo, ma per Torri non c'è stato nulla da fare. Presente anche Ats per i rilievi.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.