Lecco, operaio 27enne muore per aver battuto la testa dopo una caduta

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

L'incidente è avvenuto all'interno dell'azienda di autotrasporti  'Battazza'. Le due ambulanze, accorse sul posto, non hanno potuto fare nulla per la vittima, 27 anni

Un operaio di 27 anni è morto, verso mezzogiorno di oggi, sabato 11 maggio, all'interno dell'azienda di autotrasporti 'Battazza', a Olginate (Lecco). La vittima è Daniele Della Bella, residente a Lecco. Stando ai primi accertamenti, il 27enne sarebbe caduto mentre stava scaricando un camion, sbattendo violentemente la testa contro alcune sbarre in ferro. Sul posto sono arrivati i carabinieri e due ambulanze del 118, ma i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane. La salma è stata trasportata all'obitorio dell'ospedale del capoluogo a disposizione della procura, che ha aperto un fascicolo.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.