17enne scomparso nel Lecchese, trovato il cadavere in un canneto

Lombardia
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

Il ragazzo, di cui si erano perse le tracce lunedì scorso, era accanto al fiume Adda, tra Caloziocorte e Olgiate. Le ricerche erano iniziate ieri pomeriggio, dopo la denuncia dei genitori 

Il cadavere di un 17enne, scomparso da casa lunedì scorso, è stato trovato in un canneto accanto al fiume Adda tra Calolziocorte e Olginate, nel Lecchese. Il ragazzo, nato in Italia da genitori egiziani, era residente con la famiglia a Montevecchia (Lecco) e frequentava l'istituto superiore Rota a Calolziocorte, dove era stato avvistato l’ultima volta alla stazione.

Le ricerche

Le ricerche del giovane sono iniziate ieri pomeriggio, dopo la denuncia dei genitori. Al lavoro carabinieri, polizia locale e protezione civile. In mattinata l'elicottero dei vigili del fuoco, che sorvolava la zona, ha avvistato la presenza del corpo del ragazzo nel canneto tra Calolziocorte e Olginate. Sul posto sono giunti i carabinieri e l'equipe del 118 che ha constatato il decesso del 17enne.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.