Ha sette chili di droga in casa a Lissone in Brianza, arrestato 47enne

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Oltre ad hashish, cannabinoidi e cocaina, nell’abitazione il malvivente nascondeva più di diecimila euro in banconote di piccolo taglio e materiale per confezionare le dosi 

Un marocchino 47enne, regolarmente in Italia da anni, è stato arrestato dagli agenti della Questura di Milano per spaccio. Nella sua abitazione a Lissone, in Brianza, aveva sette chili di droga, tra cui olio di hashish, cannabinoidi e cocaina. Il malvivente, in casa, nascondeva anche oltre diecimila euro in banconote di piccolo taglio e materiale per confezionare le dosi. La polizia di Stato ha sequestrato anche apparecchiature elettromeccaniche per lavori di edilizia e manutenzione stradale, frutto probabilmente di ricettazione, per migliaia di euro.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.