Brescia, rapinato nella propria villa l’imprenditore David Quilleri

Lombardia
Agenzia Fotogramma

L’uomo, membro della famiglia proprietaria di diverse sale cinematografiche, è stato immobilizzato e poi costretto a consegnare il Rolex che aveva al polso, oltre a circa 1500 euro in contanti 

Assalto alla villa di un imprenditore bresciano da parte di quattro rapinatori a volto coperto che, dopo essersi introdotti nell’abitazione dell’uomo, lo hanno immobilizzato per poi costringerlo a consegnare loro il Rolex che aveva al polso, oltre a circa 1500 euro in contanti, prelevati da un cassetto. Vittima della rapina, avvenuta la sera del primo maggio scorso, l’imprenditore David Quilleri, componente della famiglia che, storicamente, è proprietaria delle sale cinematografiche di Brescia. È stato lo stesso imprenditore, che durante la rapina non è rimasto ferito, a lanciare l'allarme.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.