Elicottero precipita nel Mantovano, morto il pilota

Lombardia
Immagine d'archivio (ANSA)

Si tratta di un uomo di Reggio Emilia, Alessandro Foglio Bonacini, 37 anni. Al momento non risultano altre persone coinvolte nel tragico incidente

Un elicottero è precipitato nella zona industriale di Pegognaga, nel Mantovano. Nell'incidente è deceduto il pilota del veivolo, Alessandro Foglio Bonacini, manager emiliano di 37 anni. Non ci sono altre persone coinvolte. I vigili del fuoco hanno evacuato tre capannoni della zona e poi hanno provveduto a interrompere l'erogazione del gas. Il velivolo è precipitato sopra alcuni alberi vicino a un capannone industriale. Sul posto sono intervenuti carabinieri, vigili del fuoco e 118.

L'incidente

Secondo le prime ricostruzioni, il velivolo prima di precipitare stava sorvolando la zona industriale di Pegognaga perchè il conducente voleva salutare un amico. L'elicottero improvvisamente è andato in stallo. Il rotore con le pale ha cominciato a perdere pezzi ed è precipitato su una cabina della rete del gas che distribuisce metano ai capannoni della zona. A stabilire le cause dell'incidente sarà una perizia dell'agenzia per la sicurezza del volo, i cui tecnici hanno già effettuato un primo sopralluogo.

La vittima

La vittima è Alessandro Foglio Bonacini, manager 37enne di Reggio Emilia e figlio del fondatore della Cellular Italia, di cui è stato direttore finanziario. Era da solo sul Robinson R 22 Beta 2 appena noleggiato all'aeroporto di Carpi ed è morto sul colpo tra le lamiere contorte del velivolo precipitato da circa 200 metri di altezza.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.