Blacklist dei rider, le aziende di food delivery: “Privacy rispettata”

Lombardia
Immagine d'archivio (Agenzia Fotogramma)

AssoDelivery, l'associazione che rappresenta le principali piattaforme di food delivery (Deliveroo, Glovo, Just Eat, Social Food e UberEats), è intervenuta con una nota sul caso della ‘lista nera’ dei vip che non danno la mancia 

"Siamo sconcertati dalle dichiarazioni pubblicate su Facebook dal gruppo Deliverance Milano, soprattutto in relazione al tema della privacy e alle minacce, neanche troppo velate, che sono state rivolte ad alcuni consumatori". E’ quanto fa sapere AssoDelivery, l'associazione che rappresenta le principali piattaforme di food delivery (Deliveroo, Glovo, Just Eat, Social Food e UberEats), sul caso della ‘lista nera’ stilata dai rider e pubblicata su Facebook dei vip che non danno la mancia a chi consegna loro quanto ordinato.

Le minacce alla privacy

In una nota, l’associazione smentisce la minaccia secondo cui le aziende di delivery "sfruttano" i clienti tanto quanto i fattorini, "speculando e vendendo i dati", si legge nel post in questione. "Le piattaforme aderenti ad AssoDelivery - si specifica -, trattano i dati dei propri clienti nel totale rispetto della normativa vigente in materia di privacy e pertanto prendono le distanze da quanto pubblicato su un gruppo Facebook".

"Questione segnalata alle autorità"

E ancora: "Le dichiarazioni sono molto gravi - prosegue AssoDelivery - e abbiamo già segnalato l'accaduto alle autorità competenti, al fine di andare a fondo sulla questione e prendere i dovuti provvedimenti, compresa l'interruzione dei rapporti con le persone coinvolte in attività illegali. La legalità e la sicurezza dei nostri clienti sono una nostra priorità". A proposito della mance, AssoDelivery sottolinea: "Le mance sono qualcosa di positivo, alle quali siamo favorevoli e restano una possibilità a totale discrezione dei clienti. Nelle piattaforme in cui è disponibile la funzione, le mance vanno completamente ai rider. A questi compensi si applica la normale tassazione prevista dalla legge, senza nessuna trattenuta da parte delle piattaforme".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.