Cremona, schiacciato da un macchinario in acciaieria: muore magazziniere di 28 anni

Lombardia

Il ragazzo è deceduto dopo essere stato travolto da un macchinario. L'incidente è avvenuto alle 14.15 in un impianto lavorativo situato nella frazione Cavatigozzi

Un magazziniere di 28 anni, Marco Balzarini, è morto in un incidente sul lavoro avvenuto alle 14.15 presso l'acciaieria Arvedi, situata a Cavatigozzi, frazione di Cremona. Il ragazzo è rimasto schiacciato da un macchinario in movimento nell'area esterna adibita al carico e scarico delle bobine. A dare la notizia sono state fonti sindacali.

La nota dell'acciaieria

"Da una prima e sommaria ricostruzione dell'accaduto, sembrerebbe che il sig. Balzarini, per motivazioni ancora da appurare, si trovasse nel piazzale esterno alle spalle di un macchinario (muletto) in movimento", spiega in una nota la ditta. "L'esatta dinamica del sinistro è ora all'esame delle autorità preposte" riferisce l'acciaieria, la cui proprietà e direzione esprimono "sincero e profondo dolore e cordoglio per la morte di Marco Balzarini, esprimendo vicinanza alla famiglia per questo fatale incidente. Il conducente del mezzo dell'azienda esterna incaricata della movimentazione è fortemente scosso ed incredulo per l'accaduto", conclude la nota.

Milano: I più letti