Nella borsa banconote false per 20mila euro: arrestati due lombardi

Lombardia
Immagine d'archivio

I due falsari sono stati intercettati a Benevento, appena scesi dal treno nella stazione centrale del capoluogo sannita 

Un uomo di 32 anni della provincia di Como ed uno di 49 della provincia di Monza sono stati trovati in possesso di banconote false per circa ventimila euro e sono stati arrestati. I due falsari sono stati intercettati a Benevento, appena scesi dal treno nella stazione centrale del capoluogo sannita. I carabinieri, insospettiti dall’atteggiamento dei due, li hanno fermati e hanno eseguito una perquisizione personale.

Il sequestro

In un borsello i militari hanno rinvenuto 400 banconote da 50 euro e una da 20 euro, tutte contraffatte per un valore pari a ventimila e 20 euro, e una macchina contabanconote in grado anche di rilevare soldi falsi. Tutto il materiale è stato sequestrato e le banconote contraffatte sono state depositate presso la competente sede della Banca d'Italia. I due falsari, invece, sono stati rinchiusi nel carcere di Benevento.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.