Valtellina, scivola in un dirupo: morto escursionista 72enne

Lombardia

Il tragico incidente è avvenuto in località Poncina, in territorio comunale di Delebio, a 300 metri di quota. Secondo quanto ricostruito, l'uomo è scivolato in un dirupo profondo circa 80 metri 

Ernesto Oreste Baraglia, 72 anni, è morto nei boschi delle Alpi Orobie, in località Poncina, in territorio comunale di Delebio, a 300 metri di quota, in Valtellina. La vittima, 72enne del posto, è scivolato in un dirupo profondo circa 80 metri. Il corpo senza vita dell'uomo è stato recuperato, con non poche difficoltà, dal Soccorso Alpino di Morbegno della VII delegazione di Valtellina e Valchiavenna con i militari del Sagf della Guardia di finanza. Il magistrato di turno, Antonio Cristillo, ha disposto la ricognizione cadaverica presso l'obitorio dell'ospedale di Morbegno, in provincia di Sondrio, dove la salma è stata trasportata.

Milano: I più letti