Uomo muore travolto da un treno ad Arcore. Disagi sulla linea

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

La vittima è stata trascinata da un convoglio e ha riportato ferite gravissime, tali da causarne il decesso. È accaduto alle 6:55 di stamattina

Un uomo è morto dopo essere stato travolto da un treno ad Arcore (Monza e Brianza), sulla massicciata nei pressi di via Grandi. Si tratta, secondo le prime informazioni, di un uomo dell'Est Europa, trascinato da un convoglio, che gli ha provocato lesioni tali da determinarne la morte. Il 118 non ha potuto far altro che constatarne il decesso. È accaduto oggi, martedì 2 aprile, alle 6:55, sulla linea Monza-Lecco, in direzione di Lecco. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco, per recuperare i resti della vittima, e la Scientifica, che ha effettuato i rilievi. Gli agenti della Polfer stanno ricostruendo i fatti per capire se si sia trattato di un incidente o di un suicidio. 

Trenord: ritardi fino a 60 minuti

L'investimento in ora di punta ha provocato ritardi e disagi. "La circolazione avviene, al momento, solo su uno dei due binari della linea, in senso alternato tra Carnate Usmate e Arcore", afferma Trenord in una nota.
"Sono previsti ritardi fino a circa 60 minuti e variazioni. I clienti in partenza da Lecco e diretti a Milano, e viceversa, possono utilizzare i treni della relazione S7 via Molteno, senza pagare alcuna maggiorazione. In alternativa, da Lecco, è possibile utilizzare i treni per Bergamo e successivamente i treni della linea Bergamo-Milano via Pioltello".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.