Lonate Pozzolo, tritolo e armi nel garage di pregiudicato deceduto

Lombardia
Le armi sequestrate (ANSA)

L'uomo era morto a dicembre a 70 anni mentre si trovava ai domiciliari per estorsione nei confronti dei titolari di una pizzeria da asporto

In un garage di Lonate Pozzolo (Varese), di proprietà di un 70enne pregiudicato, deceduto, i carabinieri hanno trovato e sequestrato sette chili di tritolo, un fucile a canne mozze calibro 12, una pistola calibro 6.35 con matricola abrasa e un centinaio di cartucce per entrambe le armi. Il 70enne era morto a dicembre 2018 mentre si trovava ai domiciliari, dopo essere stato arrestato a settembre in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare disposta dal Gip di Busto Arsizio (Varese), per estorsione nei confronti dei titolari egiziani di una pizzeria d'asporto.

L'esplosivo

L'esplosivo è risultato prodotto da un'azienda toscana per essere utilizzato nelle cave. Gli investigatori stanno accertando se il sequestro possa essere collegato a una serie di arresti eseguiti lo scorso ottobre, quando in manette erano finite 15 persone ritenute gestori di un traffico e di una rete di spaccio di sostanze stupefacenti.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.