Brescia, aggrediscono i tifosi del Foggia: arrestati due ultras

Lombardia

Secondo quanto ricostruito dalla questura bresciana, i ragazzi non potevano essere in zona stadio in quanto raggiunti da Daspo

Arrestati due ultras del Brescia. Sono accusati di aver aggredito, insieme ad altre due persone denuciate a piede libero, alcuni tifosi del Foggia che ieri pomeriggio, 30 marzo, in auto si stavano avvicinando allo stadio per assistere al match di Serie B. Sono giovani, tra i 20 e 25 anni, appartenenti al gruppo Curva Nord. Hanno infranto, probabilmente usando un manganello, il vetro del veicolo dei tifosi pugliesi, rimasti leggermente feriti a causa dei cristalli andati in pezzi. Secondo quanto ricostruito dalla questura bresciana, i ragazzi arrestati non potevano essere in zona stadio perché raggiunti da Daspo.

Milano: I più letti